L’estate tarda ad arrivare… e allora perché non approfittare di questi giorni per programmare un viaggio sensoriale in Umbria? Ecco […]

Pubblicato il 23 giugno 2016

L’estate tarda ad arrivare… e allora perché non approfittare di questi giorni per programmare un viaggio sensoriale in Umbria?

Ecco che cosa ti suggeriamo:

Un evento unico nel suo genere che si svolge a cavallo tra giugno e luglio è la Fioritura in Valnerina. In questo periodo prende vita, sull’altipiano di Castelluccio di Norcia, uno spettacolo cromatico alquanto suggestivo. Lunghe distese di genzianelle, narcisi, violette, papaveri, ranuncoli, asfodeli, viola Eugeniae, trifogli e acetoselle inebriano, con i loro profumi, i nasi dei visitatori.
Lasciatevi poi guidare dall’odore del legno e dal racconto delle guide che vi accoglieranno al Teatro della Concordia, nel piccolo e incantevole borgo di Monte Castello di Vibio (Pg).
Con i suoi 90 posti è considerato il teatro più piccolo del mondo, con tutti gli elementi del teatro classico di inizio ‘800 (platea, palchi, foyer, camerini, graticcio per le meccaniche del palcoscenico) in cui prendono forma ogni anno spettacoli, concerti e iniziative culturali di rilievo (il programma completo qui: http://www.teatropiccolo.it/images/servizio/stag_teatropiccolo.pdf).

Nel foyer, in particolare, troverete una profumata sorpresa! 😉

Siamo sicuri che rimarrete colpiti da questo ed altri angoli incantati, che potrete scovare in tutta la regione tanto da farne il vostro soggetto fotografico preferito. Magari, la foto più bella andrà a comporre lo sfondo desktop del vostro computer al ritorno in ufficio.
Ma come rivivere quei profumi ed emozioni vissuti durante la vostra vacanza?

Affidando proprio all’olfatto, il più stretto alleato della memoria di tutti i cinque sensi, il compito di farvi rivivere il vostro viaggio anche una volta che questo si è concluso.

Pomi d’Umbria è la fragranza d’ambiente che vi consente di prolungare l’esperienza di viaggio suggerendo anche altre curiosità legate al territorio grazie al raffinato copri tappo in ceramica di design che richiama tre frutti antichi umbri.

 

Hai una Struttura Ricettiva e vuoi farti ricordare dai tuoi ospiti? Richiedi subito informazioni sull’Arredo Olfattivo Pomi d’Umbria* a: prodotti@initinere.info

 

*L’Arredo Olfattivo Pomi d’Umbria è la scelta di una fragranza d’ambiente di qualità che rende più gradevole gli ambienti in cui soggiornano i tuoi ospiti, restituisce emozioni legate ad un luogo e stimola il loro benessere psico-fisico.

Cliccate sull’immagine di copertina (@Abbazia Sette Frati Agriturismo Fratres) per visualizzare la gallery

È in Umbria / Il profumo dell’ospitalità

 

Commenti

commenti